• Home / EVENTI / Tabularasa 2013

    Tabularasa 2013

    Tabularasa: la chiusura nella locride affidata ad uno straordinario monologo del magistrato Salvatore Cosentino

    Quasi due ore di grande intrattenimento, uno spettacolo vero e proprio. Salvatore Cosentino, Sostituto Procuratore   della Repubblica di Locri, ma nella sua veste di attore, ha intrattenuto e ammaliato il pubblico facendo vedere l’altro volto di un magistrato, quello più umano e romantico. La sezione geograficamente dedicata alla locride …

    Leggi tutto »

    Tabularasa a Gambarie: ricostruire l’identità dell’Aspromonte partendo dal Parco

    di Stefano Perri – Ricostruire l’identità dell’Aspromonte partendo dalle comunità e valorizzando cultura e paesaggio. E’ questa la mission dei diversi attori coinvolti nella complicata ed avvincente sfida di ricostruzione del percorso di sviluppo della montagna reggina. Tabularasa fa tappa nel cuore dell’Aspromonte. Sul palco allestito nella Piazza Mangeruca di …

    Leggi tutto »

    Tabularasa: Di Palma ”sferza” Gioia Tauro

    Una piazza Municipio gremita ha accolto a Gioia Tauro il Sostituto procuratore DDA, Roberto Di Palma e fatto da cornice alle serata numero 25 di Tabularasa. Il magistrato si è soffermato parecchio sull’analisi della situazione relativa al contrasto alla criminalità organizzata rilevando come “la realtà di Gioia, come quella di …

    Leggi tutto »

    Tabularasa “Alone”:Gaetano Tramontana regala nuova luce al pifferaio di Hamelin

    La sezione “Alone” di Tabularasa ha registrato un altro momento di altissimo livello con l’interpretazione di Gaetano Tramontana, di “Spazioteatro”. “La vera storia del pifferaio di Hamelin” ha letteralmente inchiodato sulle sedie il pubblico di “Torre Nervi” e la metafora dell’incantatore, in qualche misura dell’ingannatore, applicata ai tempi nostri, a …

    Leggi tutto »

    L’Aspromonte abbraccia Tabularasa

    Proprio mentre il territorio pare avere esaurito tutte le sue risorse per garantirsi un futuro, dal territorio stesso si può ripartire. E’ questa anche la convinzione del neopresidente dell’Ente Parco Aspromonte, Giuseppe Bombino: L’Ente Parco nasce per la “conservazione” della natura; proteggiamo e preserviamo le risorse della montagna, ma tale …

    Leggi tutto »