• Reggina, Cardona: “Saladini è un vulcano. In arrivo un funzionario Figc per Nazionale a Reggio Calabria”.

    “Continueremo a dire che si può sognare, ma dobbiamo dire che siamo entrati in una fase di consolidamento non solo sportivo, ma anche societario. Bisgona programmare e prendere decisioni in questo senso. Oggi siamo soddisfatti del punto dove siamo arrivati sotto entrambi gli aspetti”.Marcello Cardona, ospite di Momenti Amaranto su Video Touring, ha mostrato soddisfazione per il cammino fatto dalla nuova Reggina da lui presieduta e con la proprietà di Felice Saladini.

    La scelta di Inzaghi e il cambio di passo per la Reggina

    Un percorso che è partito dalla scelta di Pippo Inzaghi. . “Volevamo – ha spiegato –  assolutamente creare una consecutio con quello che tecnicamente si era realizzato lo scorso anno per rispettare quanto ottenuto, a partire dalla salvezza. Ci sono state un po’ di questioni che non sono andate per il verso giusto. POi volevamo fare bene e scegliere il meglio per guardare al futuro con positività. Prendendo Inzaghi avevamo chiaro che sarebbe cambiata la strategia sul mercato. Io non sono sorpreso da come la Reggina si sta esprimendo. C’è la mano dell’allenatore, che ha una squadra importante”.

    Non solo Reggina, anche la Nazionale a  Reggio Calabria

    La Reggina di Inzaghi è, però, anche quella del patron.   “In questi mesi – ha rivelato Cardona –  ho conosciuto l’imprenditore Saladini. Lui è un vulcano, una persona eccezionale ed un calabrese spontaneo genuino e sincero. Ha idee che ci comunica sistematicamente, spesso ci sorprende. Con lui da reggino e da tifoso della Reggina dico che si può stare tranquilli”

    E presto potrebbe esserci una novità a Reggio Calabria: “Verrà domani (mercoledì ndr) è venuto un funzionario della Federazione, perché si sta pensando di portare la Nazionale a Reggio Calabria. Ho detto al presidente Gravina che lo ricordo solo del pensiero. Penso che questa società si stia imponendo ed ho un continuo contatto con il presidente della Lega B che ringrazio per averci inserito in tante commissioni importanti.”.

    Leggi anche:

    Reggina: Cardona fissa la data dell’1 aprile 2023 e spiega perché sarà importante

    Cardona: “Saladini vuole che si paghi prima delle scadenze, oberati da pignoramenti del passato e noi li paghiamo”