• Home / CALABRIA / La buona scuola (e non): in Calabria bassa qualità, corruzione e parzialità…
    Save the children 6° Atlante dell'infanzia a rischio - Mappa la scuola buona e non

    La buona scuola (e non): in Calabria bassa qualità, corruzione e parzialità…

    L’università di Goteborg, il Quality of Government Institute, ha realizzato un sondaggio sulla scuola italiana. Su un campione di 8500 cittadini italiani ha stilato una mappa valutando la Qualità, l’imparzialità e la corruzione dell’istruzione nel sistema pubblico. La Calabria è al di sotto della media per tutti e tre i criteri di valutazione. I soggetti intervistati ritengono che la Calabria abbia un sistema scolastico di bassa qualità, poco imparziale e corrotto.
    Se si analizzano poi i servizi per la prima infanzia (asili nido e servizi integrativi), strategici per lo sviluppo precoce delle competenze dei bambini e per la conciliazione del lavoro dei genitori, la Calabria, secondo l’Atlante dell’Infanzia (a rischio) Bambini senza. Coordinate e cause delle povertà minorili”, è molto lontana da quelli che sono i parametri europei stabiliti dall’Obiettivo Lisbona, con solo il 2,1% di bambini da 0 a 2 anni presi in carico dai servizi per l’infanzia, lontanissima dal 33% di Lisbona, ma anche molto al di sotto della media italiana che si attesta al 13%.

    Save the children 6° Atlante dell'infanzia a rischio - Mappa Le italie dei servizi educativi