• Sorical, storico compromesso: la società mista esce dalla crisi

    La Sorical apre la strada al risanamento. E’ stato chiuso, infatti, uno storico accordo di ristrutturazione, che potrebbe rendere la Società appetibile a livello internazionale anche per soci privati.

    Ieri, difatti, è stata sottoscritta un’intesa che consentirà alla società pubblico-privata di superare la crisi dovuta ai debiti contratti, circa 300 milioni di euro. In base agli accordi l’ente, potrà pagare entro cinque, i debiti con i fornitori di energia Enel e Acea, della banca tedesca Depfa Bank, finanziatrice del project di Sorical, e di 150 piccoli creditori.