• Home / Sport / Reggina / Reggina, Di Chiara: “Stiamo facendo quello che dobbiamo fare, sabato sono ex? Penso all’amaranto”

    Reggina, Di Chiara: “Stiamo facendo quello che dobbiamo fare, sabato sono ex? Penso all’amaranto”

    Gianluca Di Chiara è pronto al rientro. Dopo aver scontato il turno di squalifica, il terzino sinistro si riprenderà una maglia da titolare in occasione di una sfida in cui sarà anche ex: a Benevento.

    “Stiamo provando – ha dichiarato Di Chiara a Reggina Tv , pur essendo stato assente –  a capire cosa abbiamo sbagliato.  Qualcosa è stata sbagliato e proveremo a non ripeterlo più.”

    Sabato Benevento-Reggina in uno stadio che è stato suo.  “Non ho  grandi ricordi, perché – ha ammesso –  non è stata una stagione bellissima.  Io devo ringraziare il Benevento che mi ha dato l’opportunità di giocare in Serie A, giocherò una partita normale senza rimorsi.  Penso alla Reggina e ad ottenere i tre punti”.

    E sulla filosofia da rispettare per fare bene in futuro:”Meno timore. Stiamo facendo quello che dobbiamo fare, si può sbagliare e a rischiare le giocate non succede nulla. Il mister poi, sopra la metà campo, ci dà libertà su cose che lui ci dice di fare a grandi linee.  Parlare da fuori non mi piace, non ho vissuto quello che è successo sabato e non è facile da commentare perché ero spettatore”.

    E sul futuro: “Siamo carichi per ripartire. Abbiamo fatto allenamenti importanti, dove tutti siamo sul pezzo. C’è dispiacere per quello che è successo domenica, però non può buttarci giù perché questo il nostro lavoro e potrà capitare di perdere qualche altra partita. Dobbiamo andare avanti, giocare e poi arriverà un momento in cui capiremo quello che dovremo fare a livello di obiettivi”.