• Home / Sport / Reggina / Reggina-Cremonese, Aglietti scopre un po’ le carte: due dubbi per lui

    Reggina-Cremonese, Aglietti scopre un po’ le carte: due dubbi per lui

    Alfredo Aglietti, alla vigilia di Reggina-Cremonese, ha lasciato intendere che ha pochi dubbi rispetto alla squadra che andrà in campo contro i grigiorossi.

    La conferma sostanziale è arrivata rispetto a quello che un po’ tutti sentivano nell’aria: il mantenimento dello schieramento a due punte “pesanti”.

    Non lo ha detto, ma dovrebbe trattarsi ancora una volta di Galabinov e del match-winner di Cosenza Montalto.  Un 4-4-2 che, come lo stesso tecnico, ha chiarito potrebbe diventare 4-2-3-1 a gara in corso qualora le contingenze lo richiedano.

    Una carta in più che si tiene da giocare Aglietti che ha poi chiarito i suoi dubbi di formazione. Riguardo  entrambi la catena di destra.

    Adjapong sta bene,  ma non è ancora la top. La maglia di terzino destro, dunque, se la contendono Loiacono e Lakicevic.  Il tecnico scioglierà le riserve a poche ore dall’inizio del match. “L’altro – ha ammesso –  è su chi far giocare a destra tra Ricci, Rivas e Laribi. Porterò questo dubbio fino alla fine”.