• Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio Calabria – “Derive festival 2022” sbarca a Gambarie con in Folkabbestia

    Reggio Calabria – “Derive festival 2022” sbarca a Gambarie con in Folkabbestia

    Arriva la quarta e ultima tappa estiva di concerti che vede il Derive Festival 2022 approdare a Gambarie d’Aspromonte, per una nuova collaborazione col Comune di Santo Stefano e il sindaco Francesco Malara.

    Sono in tutto otto le tappe della quinta edizione del “Derive festival” di musica divergente e trekking urbano che vede coinvolti sette comuni del reggino per concerti e reading musicali. Gli eventi, organizzati dall’Associazione culturale laboratori musicali di Reggio Calabria con la direzione artistica di Ettore Castagna e Teresa Mascianà. hanno il patrocinio della Città metropolitana di Reggio Calabria. Dopo essere partito da Reggio, aver toccato Scilla, Locri, Sant’Agata del Bianco, il festival arriva a Santo Stefano d’Aspromonte.

    La cittadina aspromontana, in questi giorni sta facendo il sold out di presenze. Al verde, alla natura e ai tanti eventi in programmazione per l’estate di Gambarie, il prossimo 22 agosto si aggiunge la chicca del concerto in piazza Mangeruca con i Folkabbestia. In apertura le selezioni musicali di Perdido. Gruppo musicale italiano folk rock i Folkabbestia traggono ispirazione dalla musica popolare italiana, spaziando dal folk al punk e dallo ska al rock, permeato di cultura di musica popolare proveniente dall’Irlanda, passando per i Balcani. Sono entrati nei Guinness dei primati nel novembre del 2003, per aver suonato a Milano la stessa canzone per 30 ore consecutive (battendo il record stabilito in precedenza daElio e le Storie Tese). Il concerto sarà gratuito.
    Ricordiamo che la V edizione del Festival coincide con il 50° anniversario del ritrovamento dei Bronzi di Riace, simbolo e patrimonio di Reggi, per questo motivo, la direzione artistica ha deciso di dedicare alle due statue la locandina di questa edizione.