• Home / CITTA / Reggio Calabria / Goleada della Pro Reggina '97

    Goleada della Pro Reggina '97

    PRO REGGINA ’97: Trovato Mazza (Cusmano), Bottiglieri, Romeo, Cioffi (Vadalà) , Siclari , Stuppino, Cannizzaro, Violi , Arena (Genovese), Presto, Politi. A disp:, Tavilla, Napoli, Marcellino

    All. Politi

     

     

    Vince e convince la Pro Reggina ’97 che al secondo turno di Coppa Italia vince con un netto 4 a 0 sul campo delle Eagle Red e Blu Taranto. L’inizio della partita vede le ragazze reggine un po’ bloccate sul piano del gioco, studiano le avversarie e non riescono ad essere molto incisive per la troppa fretta e qualche errore di troppo ma col passare dei minuti prendono sempre di più confidenza col campo e con le avversarie e si affacciano con insistenza dalle parti del portiere avversario che salva in un paio di occasioni la sua squadra con due belle parate su altrettanti bei tiri. Le avanzate della squadra amaranto si fanno sempre più incalzanti e infatti e metà del primo tempo la giovane attaccante Politi segna il suo primo gol stagionale raccogliendo e deviando in porta un cross dalla destra di Cannizzaro. Risultato che si sblocca e gioco che diventa sempre più convincente, sfiora il raddoppio in numerose occasioni la Pro Reggina  fino a quando Siclari con un’azione personale salta un paio di avversarie e mette il pallone in rete per un gran gol che porta la sua squadra sul 2 a 0 . Secondo tempo che inizia così come era finito il primo e cioè con la squadra di mister Politi padrona del campo che macina gioco e non lascia spazio alle avversarie che non riescono a trovare controffensive per fermare le avanzate delle amaranto che andranno a segno per altre due volte prima con il capitano Violi che su calcio d’angolo realizza di testa il gol del 3 a 0 e poi con Arena che con una bella e precisa punizione dal limite dell’area fissa il risultato sul 4 a 0.

    Pro Reggina che gestisce il risultato e effettua i tre cambi per dar spazio a tutte le ragazze a disposizione ma mantenendo sempre un livello alto di giocate e senza rischiar nulla così come in tutti i 90 min dove il portiere è stato per lo più spettatore di una gara ben giocata e ben gestita da tutti i reparti. Pro Reggina che torna a casa con i tre punti e con un giustificato ottimismo dovuto alla buona prestazione e si ritrova dunque a punteggio pieno in questo girone di Coppa Italia assieme alle ragazze del Salento Donne contro le quali si scontreranno domenica 21 per la sfida che deciderà la vincitrice di questo girone.