• Home / CITTA / Reggio Calabria / Gioia: sequestro droga. In manette fratello e sorella

    Gioia: sequestro droga. In manette fratello e sorella

    Avevano nascosto quattordici panetti di cocaina purissima nel paraurti di un’autovettura presa a noleggio in Germania, dove sono domiciliati. A sorprendere Maurizio Curlace, 39 anni, e la sorella Girolama, 35, sono stati i carabinieri della Compagnia di Gioa Tauro. I due, residenti a Rosarno, nel reggino, ma domiciliati a Dussendorlf, dove gestiscono un ristorante, bar e pizzeria, sono stati fermati a bordo della Seat Leon con targa tedesca all’altezza dello svincolo di Rosarno. Il peso complessivo della cocaina purissima e’ di 16 chilogrammi, per un valore sul mercato all’ingrosso pari a un milione e cinquecento mila euro. I particolari dell’operazione sono stati illustrati in una conferenza stampa, in corso nel comando provinciale dei carabinieri di Reggio Calabria. (AGI)