• Home / CITTA / Reggio Calabria / Palmi, rinvenuto arsenale

    Palmi, rinvenuto arsenale

     Un arsenale con ordigni esplosivi e munizioni e’ stato scoperto dagli uomini della squadra mobile di Reggio Calabria e del commissariato di Palmi nel corso di un’attivita’ di perquisizione a carico di diversi soggetti ritenuti sospetti. I poliziotti hanno arrestato Antonio Scibilia, 42 anni noto alle forze dell’ordine, poiche’ trovato in possesso di due ordigni esplosivi artigianali del peso di 300 grammi circa ciascuno e di elevato potenziale, caricati con chiodi all’interno che avrebbero potuto essere molto pericolosi. Nell’abitazione era nascosto anche fertilizzante a base di nitrato d’ammonio (quasi due kg), tre petardi di costruzione artigianale e altri 21 che ancora non erano stati portati a termine di confezionamento (mancava la polvere pirica), 124 cartucce calibro 38 special marca Gfl, una pistola a salve marca Olimpic calibro 38, una carabina e 18 cartucce calibro 38 a salve di cui una esplosa.