• Home / CITTA / Catanzaro / catanzaro: eseguita autopsia su ragazza morta. Defibrillatore sequestrato

    catanzaro: eseguita autopsia su ragazza morta. Defibrillatore sequestrato

    Antonella Vergori la ragazza dicianovenne deceduta ieri sera a Gizzeria Lido dopo aver mangiato una granita, soffriva di una “cardiopatia congenita”. E’ questo il risultato dai primi accertamenti autoptici che sono stati eseguiti oggi pomeriggio presso l’ospedale di Lamezia Terme dal medico legale incaricato della Procura della repubblica lametina Massimiliano Cardamone. Lo stesso medico legale ha detto “che la ragazza aveva avuto, prima di morire una forte aritmia”. (Apcom)