• Home / CITTA / Catanzaro / Catanzaro – Alla Cittadella regionale la protesta degli agricoltori crotonesi

    Catanzaro – Alla Cittadella regionale la protesta degli agricoltori crotonesi

    Ritardo nei pagamenti dei premi dell’Unione Europea relativi al settore agricolo. E’ questo il motivo che ha visto la mobilitazione di circa trecento persone che da questa mattina stanno presidiando gli uffici della cittadella regionale di Catanzaro. La protesta è stata promossa da un comitato spontaneo di agricoltori del Crotonese, in prevalenza Isola Capo Rizzuto e Cutro. I manifestanti hanno raggiunto Catanzaro con i trattori, autobus e alcune autovetture. protesta cittadella agricoltori2Nonostante l’incontro avuto nei giorni scorsi con il consigliere regionale delegato, Mauro D’Acri, il comitato ha deciso di procedere lo stesso con la protesta. “Abbiamo problemi notevoli con i pagamenti – hanno detto alcuni dei manifestanti – e ci sono ritardi per quanto riguarda le vaccinazioni contro la lingua blu che rischiano di penalizzare ulteriormente le nostre attività. Non ce ne andremo fino a che non otteremo il pagamento di almeno una prima tranche dello somme dovute”.
    La maggior parte degli agricoltori sono di Crotone dove “le mancate piogge – hanno spiegato – purtroppo stanno danneggiando il settore molto più del dovuto perché a risentirne è stato il raccolto, per questo motivo se non riusciamo ad avere quello che chiediamo domani saremo dal ministro dell’agricoltura a Falerna”. Detto, fatto. A distanza di poche ore, infatti, alcune istanze degli agricoltori sono state esaudite con lo sblocco di alcuni pagamenti del premi Ue.protesta cittadella agricoltori4