• Home / CITTA / Record negativi in Calabria e Sicilia. A Locri e Patti 100 cause pendenti ogni mille abitanti

    Record negativi in Calabria e Sicilia. A Locri e Patti 100 cause pendenti ogni mille abitanti

    Le liti in Italia sotto la lente di ingrandimento de Il Sole 24 Ore del Lunedì. E’ stata infatti pubblicata oggi l’analisi dei dati del ministero della giustizia, relativa proprio alle liti pendenti nei vari tribunali della penisola e sorpresa sorpresa a Locri c’è il record delle cause di lavoro e previdenza in rapporto alla popolazione, più di 30 ogni mille abitanti. Dopo anni di difficoltà emerge qualche miglioria nel funzionamento della macchina della giustizia civile, nonostante la durata media delle liti abbia ormai toccato i 796 giorni.
    Le situazioni più critiche, però, emrgono soprattutto se si osserva quanto pesa l’arretrato rispetto alla popolazione servita. Si scopre così che Patti (Messina), Foggia e Locri (Reggio Calabria) hanno più di 100 cause pendenti ogni mille abitanti: una ogni dieci persone, bambini inclusi. Poche meno a Salerno e Lamezia Terme.