• Home / CITTA / Pasqua: il ‘dissidente’ che dà vita al terzo polo e altera gli equilibri del Pd…
    Cesare Pasqua

    Pasqua: il ‘dissidente’ che dà vita al terzo polo e altera gli equilibri del Pd…

    E’ stata la sorpresa dell’ultima ora: Cesare Pasqua, dirigente dell’Azienda sanitaria provinciale di vibo Valentia, con una lunga carriera politica alle spalle, ha deciso di candidarsi per correre in solitaria alla conquista di Palazzo Luigi Razza. Pasqua correrà con una sola lista ed è il secondo candidato del centrosinistra, quello non ufficiale.
    Nonostante tutto Pasqua, però, è convinto di fare “una grande figura, e questo per un semplice motivo: noi possiamo camminare a testa alta, i voti li possiamo chiedere a chiunque, ma li vogliamo chiedere soprattutto alla gente onesta, perbene, in particolare alla gente bisognosa, perché è loro, prima di tutto, che vogliamo rappresentare”.

    “Vogliamo che Vibo Valentia – ha dichiarato il candidato – diventi una città ospitale, che sa guardare a chi ha bisogno, che sa tutelare gli interessi di chi non è tutelato. Ciò non significa – ha rimarcato – che non guardiamo a tutte le fasce sociali. In trent’anni di attività la gente mi conosce, sa quanto valgo. Sa che posso dire di no o di sì a tutti, ma rispettando le regole”.

    (Clara Varano)