• Home / CITTA / Trasporti: raffica di scioperi in vista

    Trasporti: raffica di scioperi in vista

    Puntalmente, a ridosso delle vacanze, arriva una raffica di scioperi nel settore dei trasporti, con lo ‘stop’ di treni, aerei e anche di bus e metro. I disagi per chi viaggia potrebbero verificarsi sin dal primo week end di luglio: i primi a fermarsi saranno i piloti di AirOne, che sabato 5 si asterranno dal lavoro dalle 10 alle 14. Domenica 6 luglio, difficolta’ in vista per chi si sposta in treno: il personale del trasporto ferroviario scioperera’ per 24 ore, dalle 21 del 6 alle 21 del giorno dopo. Lunedi’ 7 luglio, invece, disagi in arrivo anche per chi resta in citta’, con lo stop di 24 ore del personale del trasporto pubblico locale. Nello stesso giorno incroceranno le braccia per 24 ore il personale navigante di cabina di Airone e il personale navigante di cabina di piloti e assistenti di volo Airone Cityliner. Dalle 10 alle 14 saranno fermi anche i piloti di AirOne. Il 18 luglio ad incrociare le braccia sara’ invece il personale Enav, dalle 12 alle 16. Scioperi in vista anche nel settore delle telecomunicazioni: il 4 luglio e’ in programma un’astensione dei lavoratori Telecom Italia, mentre nella stessa giornata e’ previsto lo stop per l’intera giornata delle aziende pubbliche del settore dell’igiene ambientale. Un’intera giornata di sciopero per le agenzie delle dogane e’ stata infine gia’ fissata per il 7 luglio. (Agr)