• Home / CITTA / Anas approva nuovo tratto ss 106 catanzarese

    Anas approva nuovo tratto ss 106 catanzarese

     Il Consiglio di Amministrazione dell'Anas ha approvato il progetto esecutivo del secondo megalotto della nuova strada statale 106 Jonica, in provincia di Catanzaro. I lavori riguarderanno la costruzione dell'itinerario E90, nel tratto Squillace-Simeri Crichi, ed un nuovo tratto della strada statale 280 ''dei Due Mari'', per un totale di 22,4 km. Il disco verde al progetto esecutivo consentira', in poche settimane, di procedere all'apertura dei cantieri, trattandosi di un'opera affidata a contraente generale. ''Manteniamo gli impegni assunti – ha dichiarato il Presidente di Anas, Pietro Ciucci -, soprattutto l'accelerazione dei lavori gia' in corso. Il progetto esecutivo, che abbiamo approvato, riguarda due infrastrutture che potenziano l'ossatura portante della rete di grande viabilita' calabrese e consente l'avvio in tempo breve dei lavori''. L'opera e' inserita nell'Intesa Generale quadro Stato-Regione Calabria e rientra fra le previsioni programmatiche di realizzazione delle infrastrutture strategiche. I lavori comporteranno la realizzazione di un nuovo tratto della strada statale 106 Jonica, dello sviluppo complessivo di circa 17,2 km, e di un nuovo tratto della strada statale 280 ''dei Due Mari'', dello sviluppo complessivo di circa 5,2 km. Tra le opere d'arte principali sono previste 11 gallerie, 15 viadotti e 7 svincoli a livelli sfalsati. Il progetto esecutivo risulta dell'importo complessivo di 652.361.491,34 euro. La realizzazione dell'opera, compresa la progettazione esecutiva, e' stata affidata a contraente generale all'ATI Astaldi S.p.A.-Ing. Nino Ferrari S.r.l., in seguito costituitesi nella societa' di progetto CO.MERI S.p.A. (ASCA)