• Home / CALABRIA / Sanità, Tallini e Orsomarso: ‘È Oliverio la Telenovela. No a Giochi di potere’ (VIDEO)

    Sanità, Tallini e Orsomarso: ‘È Oliverio la Telenovela. No a Giochi di potere’ (VIDEO)

    Al grido di “Dignità alla Calabria, Commissario subito”, Fausto Orsomarso e Mimmo Tallini hanno occupato gli uffici del Commissario ad acta della Sanità calabrese a Catanzaro (Qui la notizia), dove resteranno anche senza cibo e acqua per ottenere risposte concrete dall’Esecutivo sulle precarie condizioni della Sanità calabrese.

    “Oliverio fa parte della Telenovela di cui lui stesso parla”. È quanto dichiara Mimmo Tallini sulla vicenda Sanità. “I ritardi – prosegue il consigliere – ci sono anche perché lui vuole essere il Commissario della Sanità. Noi non abbiamo problemi che sia lui, tanto giudicheremo l’operato. Se fino ad oggi non si è deciso sul Commissario è perché lui insiste a volere la carica. Ci sembra assurdo che la Calabria possa essere più volte penalizzata. Basta alle mortificazioni per i calabresi che hanno bisogno di buona Sanità”.

    Un atto dovuto per Fausto Orsomarso, seppur forte, per il quale si aspettava maggiore sostegno. “Mi meraviglio – ha infatti sottolineato Orsomarso – che non ci siano i colleghi del centrosinistra, non è un problema di parti ma di dignità. Non è un problema di parti. Oggi non si possono fare giochi di poteri. La Calabria non ‘sta serena’ fino a quando non avrà il Commissario. Noi non ci stiamo a questa altalena di potere”.

    LE INTERVISTE INTEGRALI AI DUE CONSIGLIERI