• Home / CALABRIA / Lanzetta non accetta assessorato. Governo chiede rimozione di De Gaetano

    Lanzetta non accetta assessorato. Governo chiede rimozione di De Gaetano

    Dopo le perplessità di Graziano Delrio sulla nomina di Antonino De Gaetano come assessore ai Trasporti e alle Infrastrutture, viste le “chiacchiere” sul suo conto all’interno di una informativa della Dda (Approfondisci qui), arriva il no, prima sì, o almeno così sapeva Oliverio che lo ha annunciato oggi in conferenza, di Maria Carmela Lanzetta, ex ministro della Repubblica.
    “Maria Carmela Lanzetta non farà parte della giunta regionale della Calabria presieduta da Mario Oliverio del Pd”. E’ l’Ansa a dare la notizia, pubblicando le dichiarazioni dell’ex ministro.

    Maria Carmela Lanzetta sottolinea che “non ci sono le condizioni di chiarezza sulla posizione dell’assessore Nino De Gaetano”.

    “Io presenterò formalmente le dimissioni da ministro – ha spiegato Maria Carmela Lanzetta all’Ansa – venerdì mattina dopo aver presieduto l’osservatorio sulle Regioni e la conferenza Stato-Regioni. Dopo avere parlato con Matteo Renzi e dopo aver approfondito la questione con Graziano Delrio riguardo all’accettazione della mia presenza nella giunta regionale della Calabria, ringraziando fortemente Mario Oliverio, ho deciso di non fare parte dell’Esecutivo. Non c’è chiarezza sulla posizione di Nino De Gaetano, pur avendolo conosciuto come assessore regionale impegnato nella difesa dei lavoratori precari”.

    Leggi anche:

    Regione – Tegola sulla nuova Giunta. Graziano Delrio bacchetta Oliverio su scelta di De Gaetano

    Oliverio: ‘La mia Giunta guidata da principio di legalità’. Regione parte civile in processi contro ‘ndrangheta

    Regione – Su nomina De Gaetano Oliverio parla di ‘rispetto per la magistratura’. Lui: ‘Giudicate il mio operato’