• Home / CALABRIA / Maltempo – Crolla palazzina e strada rischia frana in Calabria. Eolie isolate
    Maltempo: Eolie isolate

    Maltempo – Crolla palazzina e strada rischia frana in Calabria. Eolie isolate

    Il maltempo si accanisce contro il Meridione. Calabria e Sicilia le più colpite, con conseguenti problemi, anche gravi nelle due regioni.

    Una palazzina, infatti, è crollata ed altre tre hanno subito danni a causa di una frana nella frazione “Foresta” di Petilia Policastro. La frana è stata alimentata dalla pioggia delle ultime ore. Dai primi accertamenti sarebbe a rischio l’intero quartiere. I vigili del fuoco stanno monitorando la situazione. Quattro famiglie sono state sgomberate, mentre il sindaco, Amedeo Nicolazzi, minaccia le dimissioni se non sarà “aiutato dallo Stato a far fronte a questa situazione”.

    Inoltre, sulle sette isole dell’arcipelago eoliano il vento e il mare forza 7, che da due giorni si abbattono sulle coste, hanno creato numerosi disagi. A Filicudi le onde hanno strappato dalla banchina i respingenti che servono all’attracco degli aliscafi e l’isola, insieme ad Alicudi, Panarea, Ginostra e Stromboli, è isolata da due giorni. Da Milazzo per Vulcano, Lipari, Salina e ritorno viaggia solo il traghetto “Isola di Vulcano” della Compagnia delle Isole.

    E sempre in Calabria, è in pericolo il tratto della SS18 tra Amantea e Nocera Terinese, dove l’acqua sta mettendo a dura prova la tenuta della strada. Il mare eccessivamente mosso e le alte onde stanno sferzando la terra situata al di sotto della stada, e già da ieri si sono formate delle crepe sull’asfalto. Sempre in serata è stato installato un semaforo per alternare il traffico impedendo alle vetture di passare sul tratto più a rischio, ma visto il peggiore delle condizioni atmosferiche si teme per il crollo della stada.