• Home / ARCHIVIO / Catania / Catania: Procura indaga su buco bilancio comunale

    Catania: Procura indaga su buco bilancio comunale

    Quaranta persone, tra ex amministratori e funzionari del Comune di Catania, sono indagate dalla Procura della Repubblica etnea nell’ambito dell’inchiesta sul ‘buco’ di bilancio da diverse decine di milioni di euro dell’Ente. L’inchiesta e’ coordinata dal procuratore aggiunto Giuseppe Gennaro che ha ‘secretato’ gli atti e gli interrogatori gia’ svolti. Tra gli indagati ci sono l’ex sindaco e attuale parlamentare Pdl Umberto Scapagnini, diversi assessori al Bilancio che si sono succeduti nella giunta guidata dal medico personale di Silvio Berlusconi e funzionari e dirigenti del Comune di Catania. I reati ipotizzati nell’inchiesta, che ancora non si e’ conclusa, sono abuso d’ufficio e falso. (ANSA).