• Home / Italia / Cronaca / Streaming illegale Serie A: chiusi 40 canali Telegram,. acquisiti i dati di chi è connesso

    Streaming illegale Serie A: chiusi 40 canali Telegram,. acquisiti i dati di chi è connesso

    Nuova operazione della Guardia di Finanza contro lo streaming pirata. L’attività di contrasto alla diffusione di contenuti protetti da copyright attraverso ha riguardato l’ultima giornata di Serie A e della Conference League in cui è stata impegnata la Roma.

    Nel mirino delle Fiamme Gialle sono finiti alcuni canali Telegram, alcuni dei quali avevano oltre 20.000 iscritti. Proponevano un abbonamento, ad un prezzo particolarmente basso, per fruire illegamente di qualsiasi tv e pay tv. Agli interessati veniva assicurata anche la possibilità di testare il servizio per un’ora.

    Nel complesso si è arrivati ad oltre 500 risorse web e 40 canali Telegram. Chiunque ha provato ad accedere si è trovato reindirizzato verso un pannello che indicava l’avvenuto sequestro dei servizi e il tracciamento dei dati chi chi si era connesso.