• Reggina-Benevento, Cannavaro: “Gli amaranto sono forti, sarà tosta”

    “La Reggina è una squadra forte ed esperta. L’allenatore conosce benissimo la Serie B. Sanno soffrie, sanno attaccare. Hanno il migliore attacco della Serie B, portano al gol tanti giocatori. Dobbiamo essere consapevoli della forza dell’avversario e dovremo essere bravi a limitarli. Solo limitandoli al massimo possiamo esaltare le nostre caratteristiche, il nostro gioco e quello che vogliamo fare domani. Sì, è tosta”.

    Fabio Cannavaro, parlando alla vigilia di Reggina-Benevento, ha descritto le difficoltà della gara che attendono la sua squadra al Granillo di Reggio Calabria.  Lo farà recuperando tanti calciatori dopo averli.

    Ci sarà da gestire una partita di cui il fischio d’inizio è previsto per le ore 12.30. “Non ho mai avuto  – ha detto Cannavaro – il piacere di giocare a quest’orario. Lascerò i calciatori liberi senza sveglia, anche perché alle 9.30 ci sarà una colazione-pranzo.

    La sfida con Inzaghi, tra campioni del Mondo

    Cannavaro contro Inzaghi, sfida tra big del calcio italiano . “Fa piacere – ha detto Cannavaro  rivedere i miei ex compagni. Pippo ha lasciato un ricordo straordinario a Benevento. Adesso, però, è l’allenatore di un’altra squadra. Per 90 minuti saremo nemici, ognuno farà il suo lavoro”.