• Home / Sport / Reggina / Reggina, Taibi: “Fino ad ora pensavo di prendere un centrocampista e una seconda punta, adesso le cose sono cambiate”

    Reggina, Taibi: “Fino ad ora pensavo di prendere un centrocampista e una seconda punta, adesso le cose sono cambiate”

    Nuova intervista di Massimo Taibi che, in un momento difficile come quello che sta attraversando la Reggina, sceglie di metterci la faccia. Il direttore sportivo amaranto ha parlato ai microfoni della Gazzetta del Sud, evidenziando quelle che saranno le strategie relative al calciomercato.

    Da qui all’apertura di gennaio mancano quattro gare.  Domenica la squadra di Aglietti se la vedrà con l’Alessandria, poi andrà a Como, riceverà il Brescia e infine renderà visita al Monza.

    Con la prima del girone di ritorno si andrà alla pausa invernale. Sarà il 29 dicembre e da lì a poco aprirà la sessione di riparazione. Quello, però, sarà anche il momento in cui si andranno a tirare le somme.

    “Tireremo  – ha detto – una linea per capire cosa fare. Credo sia più utile pensare alla stretta attualità. Fino ad un po’ di tempo fa avevo in mente di prendere un giovane centrocampista e una seconda punta, ora, invece, potrei muovermi diversamente”.