• Reggina, Menez: “Sono felicissimo in questa squadra, grazie Inzaghi. Frosinone? Saremo in casa nostra e siamo sereni”

    “Eravamo arrabbiati per la partita scorsa. Siamo partiti bene, abbiamo fatto due gol e poi abbiamo tenuto il risultato. La nostra è stata una bella partita e dobbiamo continuare così”.

    Così Jeremy Menez, ai microfoni di Dazn, ha raccontato la vittoria ottenuta a Brescia dalla Reggina.

    In campo c’è un Menez diverso. Con la fascia di capitano al braccio, leader tecnico e anche carismatico del gruppo.

    “Devo ringraziare il mister  – ha speigato – perché mi ha ridato la voglia di correre, di sudare. Quella un po’ l’avevo persa, per i motivi che sappiamo un po’ tutti. Quando abbiamo una bella squadra così sono felicissimo in campo”.

    Gli amaranto giocano bene. “La mentalità – ha detto il francese – ce l’ha data  Inzaghi. Abbiamo giocatori forti per poter giocare così e non buttare mai la palla”.

    E adesso la sfida alla capolista Frosinone: “Siamo sereni. Siamo secondi e dobbiamo ripetere prestazioni come quell di oggi. Saremo in casa nostra”.