• Colomba: “La Reggina può arrivare fino in fondo. Mancherebbe un bomber, ma…”

    Franco Colomba, intervistato da Pianeta Serie B, ha fornito la sua visione sul campionato di Serie B. Occhio di riguardo, ovviamente, per la “sua” Reggina. L’allenatore è,tra l’altro, l’ultimo allenatore ad aver portato la Reggina in Serie A, ormai vent’anni fa.

    Non ha dubbi su cosa lo abbia colpito di più della squadra di Pippo Inzaghi. “La compattezzaHo visto un gruppo sano, bello, mai domo e intento a seguire le indicazioni del proprio allenatore”.

    E proprio il trailer amaranto è l’uomo del momento a Reggio Calabria. “Pippo Inzaghi è entrato nel cuore di tutti gli italiani grazie alla sua carriera da calciatore ed è arrivato a Reggio Calabria con uno spirito da lottatore trasmettendolo anche ai ragazzi. Sono convinto che gli amaranto possano arrivare fino in fondo perché hanno una rosa ben fornita e con i giusti ricambi. L’unica mancanza è quella inerente al bomber che possa far la differenza dove il predominio del gioco non è sufficiente, sarebbe la ciliegina sulla torta. Magari può diventarlo Santander oppure interverranno sul mercato a gennaio. In compenso ci sono calciatori di contorno – soprattutto Fabbian e Canotto – che si stanno rendendo sempre più decisivi”.

    Colomba era stato ospite della Reggina nelle scorse settimane

    Franco Colomba è una leggenda della storia amaranto. L’allenatore bolognese è colui il quale detiene il record di panchine per la squadra di Reggio Calabria. Nei giorni scorsi era stato ospite proprio del club amaranto, presenziando al Granillo per la sfida con il Genoa.

    Ecco l’intervista rilasciata ai canali ufficiali del club amaranto, ricca di emozioni.