• Home / Sport / Reggina / Si lavora al salvataggio della Reggina, Pedullà: “Qualcosa si sta muovendo, politici fuori dalla scatole!”

    Si lavora al salvataggio della Reggina, Pedullà: “Qualcosa si sta muovendo, politici fuori dalla scatole!”

    Da qualche ora il curatore delle quote della Reggina ha fatto sapere che la Reggina, dopo l’arresto di Gallom può essere ceduta con un’autorizzazione del giudice.

    Serve, però, che qualcuno si interessi, si prenda in carico i debiti e lo faccia in tempi rapidi.  Dalle parole di Alfredo Pedullà emerge che uno spiraglio potrebbe arpirsi.

    “A noi – ha scritto Alfredo Pedullà – interessa solo il futuro della Reggina, il resto sinceramente no. Qualcosa si sta muovendo, in tempi rapidi perché i tempi devono essere rapidi. Ma adesso bisogna andare alla larga dagli opportunisti che possono ostacolare il cammino. Dai politici che hanno visto nella Reggina come l’orticello per avere un momento di celebrità, e che parlano con un’incompetenza totale. Fuori dalla mischia ora e anche dalle scatole: ci sono altre cose più importanti da risolvere”.