• Home / Sport / Reggina / Due gruppi interessati alla Reggina, i tempi sono stretti

    Due gruppi interessati alla Reggina, i tempi sono stretti

    La Gazzetta del Sud nella sua edizione on line fa il punto sul possibile futuro della Reggina.

    “I tempi  – scrive il quotidiano – sono ristretti e le difficoltà tangibili, ma non insormontabili: “l’asset” Reggina interessa, mantiene un importante appeal. Una squadra di serie B, nonostante tutto, può produrre un giro di affari annuo di oltre dieci milioni di euro. Si intensificano i movimenti intorno al club, imprenditori locali e nazionali, almeno due i gruppi (distinti) coinvolti: già nella prossima settimana potrebbero esserci le prime richieste di incontro. Da lunedì si entrerà nel vivo della questione”.

    La Reggina come è noto sarà in mano ad un curatore giudiziario.  Affinché si possa concretizzare la vendita è necessario che il tribunale dia l’assenso sulla base del fatto che è l’unico modo per non disperdere il valore del bene. E, a ben pensarci, un club amaranto senza disponibilità a rispettare le scadenze è destinato a valere zero nel tempo.

    Si tratta di passaggi ben più complicati di come sono stati descritti, ma la semplificazione serve a rendere l’idea.

    Serve, però, fare in fretta. A partire dal fatto che chi vuole manifestare interesse deve visionare i bilanci, chiudere la trattativa e poi produrre la documentazione per l’iscrizione al prossimo campionato praticamente entro fine mese.