• Home / Sport / Reggina / Reggina, Kupisz: “Sapevo che la rosa era forte, pensiamo gara dopo gara”

    Reggina, Kupisz: “Sapevo che la rosa era forte, pensiamo gara dopo gara”

    “Prima di venire ho parlato con Cionek. Sapevo che la rosa era forte e non c’era dubbio. Conosco questa categoria e so che dopo sette sconfitte e un pareggio diventa dura. La squadra aveva bisogno di qualcosa di diverso e credo che l’arrivo del mister ci abbia dato una grossa mano.  Giocano tutti, c’è il sorriso ed altre energie”.

    Lo ha dichiarato ai microfoni di Reggina Tv Tomas Kupisz. “La vittoria con il Cosenza – ha proseguito  –  ci ha dato respiro. La sosta ci ha dato respiro. Posso dire che abbiamo lavorato tanto, poi sarà il campo a parlare”.

    Adesso uno sguardo la futuro. “Io – ha aggiunto – credo che affronteremo le ultime partite come tutte le altre. Bisogna continuare su questa strada e non c’è bisogno di cambiare nulla nel pensiero. Pensiamo gara dopo gara e tutti facciamo questo. Perché ogni sfida ha un episodio che può cambiare tutto”.