• Home / Sport / Reggina / Reggina, obiettivo: far cadere l’ultimo dubbio

    Reggina, obiettivo: far cadere l’ultimo dubbio

    Dare a Stellone quel che è di Stellone è il minimo che si possa fare in questo momento. In ambito Reggina non si può non sottolineare quanto importante sia stato il lavoro dell’allenatore nell’aiutare il gruppo a serrare le fila in un momento difficoltà. ma soprattutto nel metterci del suo a livello di organizzazione tattica.

    Un contributo sostanziale quello dell’allenatore romano che non ha idee fisse, usa l’elasticità nei suoi piani tattici e fa sentire tutti importanti.

    Tutto molto bello. Ancora più bello se si considera che sono arrivati nove punti nelle ultime tre partite, mettendo un’ipoteca sulla salvezza. Un traguardo che, ad un certo punto, iniziava a dare l’idea di poter essere complicato.

    C’è, però, forse un ultimo dubbio che va cancellato.  Si riferisce al fatto che la Reggina, nelle ultime gare, abbia beneficiato di squadre in grande difficoltà.  Dal Crotone al Pordenone, passando per la Spal.  Tutte formazioni che stanno dietro in classifica.

    Adesso all’orizzonte si concretizzano le forme di squadre importanti come Frosinone e Pisa dove, indipendentemente dal risultato, si dovrà dimostrare che la fiducia ottenuta con i risultati avrà riportato la squadra a potersela giocare con squadre importanti.

    Si inizia mercoledì alle 18.30, quando ci sarà da affrontare il Frosinone.