• Home / Sport / Reggina / Reggina, Iiriti: “Non so perché si parla di problemi economici, rinforzi? Stanno arrivando”

    Reggina, Iiriti: “Non so perché si parla di problemi economici, rinforzi? Stanno arrivando”

    “Il 2022 poteva iniziare meglio a livello di risultati. Non è il caso di cercare alibi, ma la partita contro il Brescia ci ha visti scendere in campo non al meglio a livello fisico. Adesso speriamo bene in vista della prossima partita”.

    Così il direttore generale della Reggina Vinceno Iiriti è tornato sulla sconfitta subita nella prima dell’anno solare, a cui gli amaranto sono arrivati con pochi allenamenti per effetto dei tanti casi di Covid avuti nelle settimane precedenti.

    Promessa mantenuta dal dg in relazione al rettangolo verde del Granillo. “Abbiamo – ha detto  –  visto che il manto erboso era quasi perfetto. I lavori proseguono ulteriormente per portarlo ad una condizione migliore.  Cancelliamo le voci che vedono il nostro come ultimo terreno di gioco e il nostro obiettivo è scalare le posizioni, tenuto che sappiamo già dalla prossima partita potrebbe essere perfetto. I campi del Sant’Agata, ad esempio, sono perfetti. Tutto viene fatto a spese esclusiva della Reggina, a dispetto di voci che vengono fatte su presunte difficoltà del club-. Sono uno dei primi ad avere contezza dei conti e non so perché non si mette un punto a queste storie, Mettiamo a tacere una volta per tutte a queste voci.  Dobbiamo pensare alla squadra, a stargli vicino e a fare risultati per ottenere la salvezza”.

    Ora pensiero a Monza. “Sono a stretto contatto con Taibi. Stiamo ultimando delle situazioni sia in entrata che in uscita. Aspettiamo qualcuno che ci dia una mano. Per la prossima siamo troppo vicini come tempi per avere già dei rinforzi, ma già domenica o lunedì potremmo avere i nuovi acquisti”.