• Home / Sport / Reggina / Reggina, Taibi su parole di Mangiarano: “Questa cosa comincia a darmi fastidio, alla fine vanno via gli altri”

    Reggina, Taibi su parole di Mangiarano: “Questa cosa comincia a darmi fastidio, alla fine vanno via gli altri”

    Massimo Taibi, nelle ultime ore, ha parlato ai microfoni di Lac.   Il ds sportivo ha ripercorso parte della sua avventura da direttore sportivo della Reggina ed è ha dedicato un passaggio al suo rapporto con il presidente Luca Gallo.

    “Quando i risultati non vengono – ha chiarito il ds –  è normale che la proprietà ti chieda spiegazioni. Non c’è mai stata una rottura, ci sono stati dei momenti in cui non siamo stati d’accordo.  Lo dico perché altrimenti non avrei prolungato il contratto”.

    Da qualche settimana i poteri di Taibi sono aumentati con la delega a responsabile del settore giovanile. Particolare che certifica la fiducia che il club ha nei confronti del dirigente.

    Qualche giorno fa il ds della Reggina aveva lasciato intendere che avesse fatto riavvicinare Taibi a Gallo. Una ricostruzione che Taibi non condivide affatto.

    “Con Mangiarano – ha spiegato –  ho avuto un buon rapporto.  Lui probabilmente intendeva dire  ed è stato capito male che, avendo legato con me, avrà speso qualche parola positiva rispetto a quello che il presidente sapeva di me. Questa frase comincia a darmi un po’ di fastido. L’ho sentita dal predecessore di Mangiarano, da quello prima. Tutti mi riavvicinano a Gallo e poi vanno via loro. Questa cosa non l’ho ancora capita io”.