• Home / Sport / Reggina / Reggina, Taibi “Nicolas Viola? Meglio essere realisti. Rivas? Richieste dalla Cina e dalla A”

    Reggina, Taibi “Nicolas Viola? Meglio essere realisti. Rivas? Richieste dalla Cina e dalla A”

    Il calciomercato è ancora lontano.  Quando, però, a parlare è il direttore sportivo di una squadra, è inevitabile toccare l’argomento.  Lo ha fatto anche Massimo Taibi, nel corso di un suo intervento a Reggina Tv.

    Si è parlato sia di entrate che di uscite.   Nel primo caso è stato affrontato l’argomento Nicolas Viola. Il centrocampista è ancora svincolato.  È un giocatore  che difficilmente accetterebbe la Serie B, ma si immagina che per la Reggina potrebbe fare un’eccezione.

    Una prospettiva che diventerebbe concreta qualora gli amaranto facessero una proposta che si avvicini ai suoi livelli di ingaggio , tenuto conto che si tratta di un giocatore bandiera e potrebbe essere tesserato senza entrare nella lista over già piena. Anche adesso da svincolato.

    Sull’argomento Taibi è stato molto chiaro: “Noi abbiamo il mercato chiuso per due motivi: siamo contenti di quelli che abbiamo, dobbiamo fermarci. Tutti lo vorremmo, ma dobbiamo guardare l’ottica di contratti e budget. Giusto essere realisti e usare la testa”.

    Confermate le richieste per Rigoberto Rivas-. La squadra cinese  – ha detto Taibi – è vero. In Serie A lo seguono due squadre”.