• Home / SEZIONI / Spettacoli - Appuntamenti / S. Ilario: “Epizephiry 2008”

    S. Ilario: “Epizephiry 2008”

    A S. Ilario serata di premiazione di “Epizephiry 2008”:film di qualità e ospiti d’onore al festival del cinema giovane

         Serata conclusiva della seconda edizione di “Epizephiry Film Festival” 2008, sul lungomare di S. Ilario dello Ionio, davanti a un numeroso pubblico e ospiti d’eccezione.

        La manifestazione, diretta da Renato Mollica, con l’apporto di una qualificata giuria tecnica presieduta dall’attore Antonio Tallura, e patrocinata dal comune di S. Ilario, dalla Città di Locri e dal comune di Benestare, ha visto la partecipazione di lavori di qualità e dalle tematiche differenti.

        Quattro le sezioni in concorso: cortometraggi, mediometraggi, documentari e film d’animazione. Il premio per il miglior cortometraggio è stato assegnato a “Fionda, la nana”, commedia diretta da Alessio Muzi e interpretata da Valeria Colangelo; miglior mediometraggio è risultato “Fratelli” di Andrea Di Bari, con Primo Reggiani; premio per il miglior documentario a “Jesce fora”, laboratorio musicale realizzato da Anna Nacci con un gruppo di detenuti del carcere di Rebibbia.

        Premi speciali “Epizephiry 2008” sono andati ad Eleonora Grillo per l’archeologia e ai Quartaumentata per la musica. La Grillo ha illustrato le immagini di un filmato, in esclusiva per il festival, riguardante i preziosi mosaici della villa di Palazzi di Casignana da lei scoperti; mentre il noto e amato gruppo etno-pop ha acceso il pubblico con la proiezione di un loro video musicale. La serata, condotta da Maria Teresa D’Agostino, si è pregiata della presenza di importanti ospiti: lo stesso Antonio Tallura, attore televisivo e teatrale, tra i protagonisti della fortunata fiction “Incantesimo”; Marco Leonardi, l’attore locrese ormai noto anche all’estero, da ragazzino tra gli interpreti di “Nuovo Cinema Paradiso”, e di recente protagonista di “Maradona” e “Il capo dei capi”; Patrizia La Fonte, la nota “Olga” di “Incantesimo”, attrice dal curriculum importante, impegnata in teatro, cinema e televisione.

         In anteprima nazionale è stato, inoltre, presentato il trailer di “San Francesco di Paola”, una produzione Quadrafilm per la regia di Fabio Marra, che ha tra i protagonisti Tallura; un progetto ad ampio respiro, ideato per essere suddiviso in più episodi sulla vita del Santo.

        Sia gli ospiti che i premiati hanno espresso parole di apprezzamento sul festival e sulla rapida crescita della manifestazione che, in appena due anni, ha varcato i confini regionali e si affermata tra gli addetti ai lavori.

         La consegna delle targhe è stata curata dalla giovanissima Morena Speziali; gli intermezzi musicali, su colonne sonore cinematografiche, invece, sono stati affidati al “Movie Brass Trio”. E già è al via la terza edizione.