• Home / RUBRICHE / Storie / Olio di mandorle: nutrimento essenziale

    Olio di mandorle: nutrimento essenziale

    mandorle1.jpgdi Elda Musmeci – Emolliente, addolcente, nutriente e lenitivo, l’olio di mandorle dolci è conosciuto per la sua delicatezza e impiegato nella cosmesi da secoli. Un olio ricavato semplicemente dalla spremitura della mandorla dolce. Ricco di proteine, glucidi, sali minerali, vitamina A e del gruppo B,questo straordinario olio è adatto a ogni tipo di pelle, combatte l’invecchiamento cutaneo e viene utilizzato per il trattamento delle pelli secche e arrossate come quelle sensibili dei bambini. Ottenuto per pressione a freddo della mandorla dolce, senza uso di solventi chimici,  viene estratto e utilizzato così come si ottiene, puro. E’ raccomandato in tutti i casi in cui la pelle sia secca o disidratata, e va applicato con leggero massaggio su pelle pulita e possibilmente preparata con un impacco caldo-umido con una salvietta calda. L’azione emolliente dell’olio di mandorle dolci (Prunus communis) è efficientissima arma contro le smagliature.

    Fin dal 3° mese di gravidanza si consiglia la sua applicazione sull’addome, sul seno, su fianchi e cosce; inoltre, quando si segue un regime dimagrante, va applicato anche sull’interno delle braccia per prevenire efficacemente la comparsa delle antiestetiche smagliature che, una volta formate, difficilmente si possono eliminare! Esso è un ottimo rassodante per tutto il corpo dopo il bagno o la doccia. La sua poliedricità di utilizzo lo vede protagonista anche nel trattamento dei capelli molto secchi, crespi, sfibrati dal sole e dalla salsedine: un impacco di 20-30 minuti sui capelli bagnati, prima dello shampoo, restituirà morbidezza alla chioma. Si può usare anche in spiaggia al posto del gel, per avere il cosiddetto “effetto bagnato”; in questo modo si proteggono i capelli dall’azione inaridente del sole e della salsedine, e i capelli sono così pronti per essere lucenti e morbidi per la sera, dopo un leggero shampoo. L’Olio di Mandorle dolci può essere anche miscelato con alcune gocce di olii essenziali, per ottenere un olio da massaggio personalizzato molto gradevole e nutriente per la pelle del corpo, e in questo modo acquista anche le proprietà trattanti dell’olio essenziale che si utilizza (ad esempio per dolori articolari, per massaggi ai muscoli degli sportivi, ecc).