• Home / RUBRICHE / Storie / Fortugno: Bregantini tuona, Napolitano si informa

    Fortugno: Bregantini tuona, Napolitano si informa

    napolitanoQuasi improvvisamente, ad un anno dall'assassinio di Franco Fortugno, qualcosa si muove, a livelli sempre più alti; il vescovo di Locri, Giancarlo Bregantini, senza mezzi termini, parla di poteri "deviati": "In spirito di libertà e verità, pur tanto fortemente contrastate dalla diffusa violenza e dal prevalere degli oscuri voleri dei poteri deviati, che rendono ogni gesto quotidiano di rettitudine e ogni scelta equa un atto di coraggiosa sfida,


    a rischio personale di martirio noi, uomini liberi e testimoni di speranza, è necessario fare memoria delle tante vite spezzate dalla violenza omicida della criminalità organizzata".

    Intanto il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha chiesto di essere informato, tramite la Prefettura, sulla situazione relativa.