• Home / RUBRICHE / MeteoWeb / A Pasqua si scia in Sila

    A Pasqua si scia in Sila

    Nevica nell'Appennino Calabro
    Postato il Giovedì, 05 aprile @ 15:46:49 CEST di Peppe Caridi


    Continua a nevicare in Aspromonte e Sila, anche se solo oltre i 1.500 / 1.600 metri.

    Questa ondata di maltempo aveva portato delle sorprese nelle prime ore
    di maltempo, quando a causa delle intense precipitazioni sia
    l'Aspromonte che la Sila, come l'Etna e i Nebrodi, si erano imbiancati
    sin dai 1.200 metri! Bollettini Meteo: Aspromonte & Sila

    Successivamente, con meno contrasti
    termici, i fenomeni hanno perso un pò di intensità e nonostante
    continuino ad insistere con persistenza, non c'è più quel riversamento
    d'aria gelida dalle alte quote ai bassi strati che garantiva la neve
    fino a 1.200 metri: sta ancora nevicando in modo abbondante, dopotutto,
    oltre i 1.500 metri in Sila e oltre i 1.600 metri in Aspromonte.

    A Gambarie, sono caduti quasi 80mm di pioggia in due giorni con
    temperature sempre costanti tra +1 e +3°C, e in Sila si sta facendo il
    pienone di neve soprattutto nella pista della Pagliara e nella pista
    della Valle dell'Inferno a Lorica che saranno sicuramente aperte agli
    sciatori nel week-End di Pasqua e nella giornata di Pasquetta.
    In
    un inverno così caldo e mite, paradossalmente, in Sila, da Natale fino
    a Pasqua, gli impianti sciistici sono rimasti fermi solo pochi giorni.
    Cordiali saluti,

    Peppe Caridi