• Home / RUBRICHE / Lettere a Strill / Fogna e darsena al porto di Reggio

    Fogna e darsena al porto di Reggio

    Egregio direttore,

    mi scuso se la importuno, ma  c’é un problema nella darsena di Reggio Calabria (porta turistica del diporto nazionale e internazionale) che mi sembra doveroso portare a conoscenza dell cittadinanza e degli amministratori.

    Il problema è questo:

    nel molo della darsena e precisamente dove c’é il punto rifornimento carburante per natanti, è ancora attivo il vecchio scarico fognario che serviva negli anni ’60 il rione Santa Caterina, sebbene negli anni ’80 é stata costruita una rete fognaria collegata al depuratore di Ravagnese.

    Ciò premesso, mi domando come ciò sia possibile, visto che ci troviamo in una zona che dovrebbe  essere il biglietto da visita per la nostra amata città, dato che puntualmente i ns.politici e amministratori si servono direttamente o indirettamente del distributore di carburante e non vedono le acque inquinate e non sentono il cattivo odore che esse emanano (sono tutti ciechi e influenzati?). Penso e credo che i ns.politici e amministratori siano dei buoni ciarlatani (mi scuso il ciarlatano) bravi a parole al momento delle elezioni e poi in barba a tutte le regole del vivere civile se ne infischiano di tutti visto che il loro tornaconto c’è a spese di noi amministrati.

    Direttore mi scuso per averla chiamata a difenderci, ma la sua voce televisiva ed in internet possa fare molto a contribuire che il biglietto da visita della città sia chiaro e onorevele.

    La ringrazio per l’accoglienza e ringrazio per tutto ciò che potrà fare per la ns.Reggio