• Home / RUBRICHE / Lettere a Strill / Ferraro sui risultati del’Assessorato alle politiche sociali

    Ferraro sui risultati del’Assessorato alle politiche sociali

    A consuntivo dell’estate 2008 che sta per terminare appare necessario, per ovvi motivi di trasparenza ed informazione all’opinione pubblica, rendere noti i risultati ottenuti dall’attività dell’Assessorato alle politiche sociali del Comune di Reggio Calabria sui centri estivi e marini per i ragazzi dai 6 ai 14 anni. Un particolare ringraziamento intendiamo rivolgere all’Assessore Tilde Minasi che lontano dai riflettori lavora quotidianamente nel settore forse più delicato dell’intera amministrazione. Ma, aldilà dei ringraziamenti, seppur doverosi, entrando nel merito dei dati c’è da evidenziare che su 1320 domande di partecipazione, ben 1185 sono state soddisfatte, pari al 90% delle richieste. In effetti dal 16 Giugno al 31 Luglio cioè per 45 giorni consecutivi ogni bambino ha usufruito ogni giorno dalle ore 8.00 alle 17.00 di attività di animazione nonché della mensa. Il tutto a copertura dell’intero territorio comunale. Con costi per le famiglie assolutamente ridicoli per questo tipo di servizio. Infatti moltissimi coloro i quali sono stati esentati totalmente, mentre solo pochi hanno pagato per 45 giorni mensa compresa 120 EURO ridotta di 20 EURO in caso di partecipazioni di più fratelli. Quindi un grande sforzo finanziario ed organizzativo per l’assessorato retto da Tilde Minasi e per l’Amministrazione Scopelliti che ha dimostrato come  il Centro Destra a Reggio sviluppa politiche di welfare che nulla hanno da invidiare a quelle delle grandi città del Nord. Tutto questo avviene in un quadro di finanza locale altamente problematico per i continui tagli dei trasferimenti statali e guardando anche alla manifesta volontà del sindaco Scopelliti e dalla sua maggioranza di non aumentare da sei anni nessun tributo comunale, anzi di aver diminuito le tasse comunali soprattutto per le fasce sociali deboli.

     

     

     

      Dott. Bruno FERRARO

     Capogruppo Democrazia Cristiana verso il PDL