• Home / PUBLIREDAZIONALE / Publiredazionale / Torna la magia del Presepe di sabbia e i mercatini natalizi a Roccelletta di Borgia sino al 9 Gennaio

    Torna la magia del Presepe di sabbia e i mercatini natalizi a Roccelletta di Borgia sino al 9 Gennaio

    Nato da un’intuizione del presidente dell’Associazione “Cala-3”, Giuseppe Calabretta, la manifestazione “Natale D’A..Mare” tocca quest’anno la sua terza edizione dopo le due precedenti svolte a Stalettì (2018) e a Catanzaro (2019) con il patrocinio delle rispettive amministrazioni. L’avventura del Presepe di Sabbia, principale attrattiva della kermesse, è partita quest’anno dal Comune di Borgia dopo lo stop di un anno imposto dalla pandemia.
    Lo si fa con l’entusiasmo che ha sempre caratterizzato l’agire dell’Associazione e dei suoi iscritti, con gli obiettivi che fin dal primo momento ne hanno ispirato l’iniziativa; il tutto con un messaggio di speranza sullo sfondo: l’augurio di poter tornare a vivere il Natale nei suoi significati più intimi, come festa di comunità dopo l’isolamento e la paura imposti del Covid19.

    Il Presepe di Sabbia oltre ad’essere un’occasione di riflessione gioiosa sull’arte e sulla fede, un piacevole momento di divertimento per grandi e bambini, rappresenta la riscoperta dei simboli e dei luoghi cardine della nostra Regione. E anche quest’anno, come nelle precedenti edizioni, è presente nell’allestimento un riferimento architettonico al Comune ospitante: la Basilica di Scolacium, riprodotta in sabbia ed incastonata sullo sfondo della civiltà contadina del presepe. Il Presepe, posto all’interno del tendone collocato in Piazza Federico II a Roccelletta di Borgia, lo si potrà ammirare sino a domenica 9 gennaio 2022. Oltre all’incantevole Presepe, piazza “Federico II” ospita un intero villaggio natalizio con mercatini di artigiani e di food e la casa di Babbo Natale. La sera, inoltre, sono organizzati spettacoli di giocoleria di fuoco, concerti di musica natalizia, l’arrivo degli zampognari e tanto altro ancora.

    “Questa terza edizione è forse la più speciale di quelle finora organizzate – afferma il presidente Associazione “Cala-3”, Giuseppe Calabretta -. Lo è per il messaggio che abbiamo voluto cucirgli addosso, di rinascita e di speranza dopo la tremenda esperienza del Covid19, ma anche sul piano della raffinatezza artistica. In altre manifestazioni simili, le dimensioni dell’esposizione sono andate restringendosi, qui da noi invece allargandosi tanto da farci guadagnare il titolo di Presepe di sabbia più grande del Sud Italia. Lo diciamo con orgoglio, consapevoli che iniziative così oltre ad arricchire il cartellone di eventi per le feste possono fungere da volano di ripresa economica per tutta la regione”.
    Per partecipare agli eventi in programma o semplicemente vedere il Presepe di sabbia, gli orari di ingresso sono dalle ore 9 alle 13 e dalle 16 alle 22. Costo biglietto d’ingresso: 4 euro intero / 2 euro ridotto bimbi.