• Home / PUBLIREDAZIONALE / Publiredazionale / I primi 90 anni della Pasticceria Scutellà

    I primi 90 anni della Pasticceria Scutellà

    Quando pensiamo al Natale ci viene subito in mente uno dei prodotti più apprezzati ormai in tutto il mondo. Parliamo del croccante di pura mandorla della Pasticceria Scutellà, divenuto ormai il simbolo delle feste di ogni famiglia, unico nel suo genere e che non teme imitazioni. Il segreto? Una ricetta che è rimasta identica a quella utilizzata già nel 1930, la scelta di materie prime di altissima qualità e la lavorazione artigianale che consente di ottenere un prodotto gustoso ed equilibrato, senza risultare troppo dolce o stucchevole.
    “Siamo pasticceri da ben tre generazioni e, ancora oggi, il nostro obiettivo è quello di portare avanti le tradizioni garantendo sempre l’eccellenza dei nostri prodotti”. A parlare è Rocco Scutellà, proprietario della pasticceria e Maestro Pasticcere Ampi (Associazione Maestri Pasticceri Italiani) dal 2015, un riconoscimento importantissimo ottenuto grazie ad anni di studio e alla passione per un mestiere che ha ereditato dal padre e dal nonno, e che negli anni è riuscito a dargli grandi soddisfazioni.
    “Essere un Maestro Pasticcere è prima di tutto una grande responsabilità, perché occorre non solo possedere determinati requisiti, ma soprattutto riuscire a mantenerli nel tempo. Basti pensare che il punto di riferimento per noi accademici è il grande Maestro Iginio Massari, un guru mondiale della pasticceria”.
    Quello che si può constatare assaggiando le diverse proposte della Pasticceria Scutellà è l’indiscutibile professionalità che c’è dietro alla preparazione di ogni singolo prodotto, ma anche la ricercatezza e la qualità eccelsa degli ingredienti utilizzati. “In pasticceria serve studio, creatività e tecnica, ma il risultato finale dipende anche dalla scelta delle materie prime: barattare la qualità con un prezzo più vantaggioso rischia di compromettere tutto”.
    Insomma: dalla pasticceria fresca a quella secca, fino ai torroni e ai panettoni, ciascuno riesce a lasciare un piacevole ricordo in chi li assaggia per la prima volta.
    Ed è senz’altro motivo di orgoglio sapere che, nel piccolo borgo aspromontano di Delianuova, esiste ormai da tantissimi anni una realtà, come quella della Pasticceria Scutellà che è rinomata in tutto il mondo.
    “In quest’anno particolare ricorrono i primi 90 anni della nostra attività e, anche se avremmo voluto festeggiare questo grande evento, siamo comunque felici di aver continuato a lavorare ininterrottamente per soddisfare le richieste di tutti i nostri clienti”.
    Questo, in particolare, è il periodo dell’anno in cui il laboratorio della Pasticceria Scutellà è in continuo fermento, non solo per la produzione dei torroni, ma anche per le diverse proposte di  panettoni che, ormai da qualche anno, sono entrate a far parte a pieno titolo del loro ricco menu. Proprio lo scorso anno, infatti, il panettone tradizionale di Scutellà ha ottenuto il primo premio come migliore panettone alla kermesse nazionale “Panettone senza confini”, un grande riconoscimento non solo per il prodotto in sé, davvero meritevole, ma soprattutto per lo studio, la passione e l’impegno che il Maestro mette in tutto quello che fa. “Mi sono avvicinato al mondo dei grandi lievitati per la prima volta nel 2001, e da lì è cominciato un lungo periodo di studio e sperimentazione che mi ha portato a realizzare prodotti con risultati eccellenti”.
    La particolarità di questi panettoni sta, come sempre, nella scelta di materie prime di grande qualità, ma molto si deve all’impiego del lievito madre (che deriva da un ceppo che ha oltre 100 anni!), ai lunghi tempi di lievitazione e alla voglia di far esaltare i sapori e gli odori del nostro sud. Da qui nascono il Pan del Brigante, il panettone al bergamotto, il panettone all’albicocca e olio extravergine d’oliva, giusto per citarne alcuni. Se poi siete curiosi di scoprire tutta la gamma dei prodotti della Pasticceria Scutellà, potete visitare il loro nuovissimo store online www.scutella.it, dove è possibile acquistare tutte le loro proposte, scoprire tante curiosità e rimanere sempre
    aggiornati. Oppure è possibile prenotare direttamente nelle sedi di Delianuova (via Roma, 19 – tel. 0966963280) e Reggio Calabria (via De Nava, 82 – tel. 0965810161).