• Home / Primo piano / Marco Minniti il ministro più apprezzato dagli italiani

    Marco Minniti il ministro più apprezzato dagli italiani

    Marco Minniti il ministro più apprezzato dagli italiani 

    E’ Marco Minniti il ministro più apprezzato dagli italiani. A confermarlo, l’ultimo sondaggio condotto da Index Research e realizzato per Piazza Pulita, il programma televisivo di Corrado Formigli, in onda su La 7. In vetta alla classifica c’è quindi il titolare del ministero degli Interni, l’uomo che in pochi mesi ha sensibilmente ridotto gli sbarchi dei migranti su territorio italiano, riducendo il malessere generale generato dall’emergenza immigrazione. Minniti si è piazzato in vetta alla classifica, con un gradimento del 33%. Sul secondo e terzo podio, rispettivamente, il ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini (32%), poi quello della Giustizia Andrea Orlando (29%)

    Dietro Marco Minniti

    Immediatamente alle loro spalle, Graziano Delrio ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti (28%), l’economista Pier Carlo Padoan (25%), nonché il ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina (25%). Prima donna in classifica è il ministro della salute Beatrice Lorenzin, che vanta un gradimento del 23%.

    A seguire Roberta Pinotti (Difesa, 20%), Carlo Calenda (Sviluppo Economico) e Anna Finocchiaro (Rapporti con il Parlamento), ambedue al 18%.

    A seguire ancora, in undicesima posizione, troviamo il ministro della Pubblica Amministrazione Marianna Madia, con un gradimento del 15%.

    Poi il ministro dell’Ambiente Galletti, al 14%.

    In penultima posizione, a pari merito, tre ministri: il titolare della Farnesina Angelino Alfano, quello del Lavoro Giuliano Poletti e quello dell’Istruzione Valeria Fedeli, tutti al 12%.

    La classifica di gradimento culmina in basso col ministro dello Sport Luca Lotti(10%).

    Oltre Marco Minniti: i leader

    Per quanto riguarda la fiducia nei leader, invece, rimane Matteo Renzi sul podio al primissimo posto, come il più gradito dagli italiani. Al secondo Luigi di Maio, candidato premier per M5s. Terza posizione per il leader della lega Nord Matteo Salvini, che soffre di un leggero calo, ma che comunque vanta due punti di vantaggio rispetto a Silvio Berlusconi. Seguono nella corsa la Meloni e Bersani.