• Stretta sul Reddito di cittadinanza, Meloni: “Lo Stato non può occuparsi di persone dai 18 ai 60 anni”

    “Lo Stato non può occuparsi di persone dai 18 ai 60 anni” – Parlando della stretta sul Reddito di cittadinanza, il premier Meloni ha detto: “Vedo forze politiche che chiamano la piazza, va bene tutto però vorrei sapere se chi lo ha pensato lo ha immaginato come uno strumento dello Stato per occuparsi delle persone dai 18 ai 60 anni. C’è gente che lo prende da tre anni evidentemente non ha funzionato o per alcuni italiani deve andare all’infinito io credo che lo Stato debba occuparsi di loro a trovare un posto di lavoro”.

     

    “Per chi può lavorare Reddito di cittadinanza abolito a fine 2023” – “Siamo fedeli ai nostri principi – ha aggiunto -. Si continua a tutelare chi non può lavorare, aggiungiamo anche le donne in gravidanza, ma per chi può lavorare il Reddito di cittadinanza si abolirà alla fine del prossimo anno e non potrà essere percepito per più di 8 mesi e decade alla prima offerta di lavoro”.