• Home / CITTA / Reggio Calabria / Bovalino Marina, la raccolta fondi di Sara per potersi curare a Bologna e tornare a sorridere

    Bovalino Marina, la raccolta fondi di Sara per potersi curare a Bologna e tornare a sorridere

    Sara Pia Cutugno, 21enne di Bovalino Marina, in provincia di Reggio Calabria, ha lanciato una raccolta fondi su GoFundMe.

    “Qualche anno fa – scrive – mi è stata diagnosticata la distrofia muscolare di Duchenne che mi ha progressivamente portato sulla sedia a rotelle. Mentre da due anni – aggiunge – ho un problema alla schiena che mi costringe a stare sempre a letto, non ho più nemmeno la possibilità di stare seduta e guardare dal balcone di casa il sole tramontare sul nostro splendido mare”.

    “Per poter risolvere questo problema – continua – dovrei spostarmi nei prossimi mesi a Bologna. Però – precisa – per via della mia condizione, dovrei essere trasportata in ambulanza, ma il viaggio durerebbe quasi 13 ore e sarebbe insopportabile per il dolore che proverei”.

    “L’unica alternativa – prosegue – sarebbe il viaggio in eliambulanza che durerebbe pochissimo e mi permetterebbe di essere sorvegliata da un medico ed un infermiere. In compenso, il costo è proibitivo per me e la mia famiglia, in quanto si tratterebbe di 16mila euro”.

    “Noi – conclude – viviamo solo con la mia pensione di invalidità. Per questo motivo chiedo aiuto a voi e alla vostra generosità, per potermi dare la possibilità di ritornare a sorridere”.

    La raccolta, che ha superato i mille euro, è raggiungibile al link https://gf.me/v/c/4srp/ritornare-a-sorridere