• Home / CITTA / Reggio Calabria / La ‘ndrangheta negli appalti della sanità Reggina: 17 misure cautelari e sequestri per 12 mln

    La ‘ndrangheta negli appalti della sanità Reggina: 17 misure cautelari e sequestri per 12 mln

    I Finanzieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria e dello S.C.I.C.O., sotto il coordinamento della locale Procura della RepubblicaDirezione Distrettuale Antimafia, dalle prime luci dell’alba, stanno eseguendo numerosi provvedimenti cautelari personali e patrimoniali, con il supporto di altri Reparti del Corpo, nelle province di Reggio Calabria, Catanzaro, Roma, Livorno, Verona e Milano.

    I citati provvedimenti giudiziari rappresentano l’epilogo delle investigazioni condotte dal Gruppo Investigazione Criminalità Organizzata (G.I.C.O.) del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Reggio Calabria e dallo S.C.I.C.O., a contrasto dell’infiltrazione della ‘ndrangheta nell’economia legale.