• Home / CITTA / Reggio Calabria / Cittanova (Rc) – Fera: “Normalizzare la fornitura dell’acqua”

    Cittanova (Rc) – Fera: “Normalizzare la fornitura dell’acqua”

    «Normalizzare la fornitura dell’acqua è una priorità di questa Amministrazione Comunale».

    Così il Vicesindaco di Cittanova con delega ai Lavori Pubblici e Manutenzione Antonino Fera, a margine dell’incontro sulle criticità del servizio idrico tenutosi mercoledì scorso alla presenza della Capogruppo consiliare del Movimento “Viva Cittanova Viva” ing. Antonella Catanese.
    Un’occasione di confronto proficuo e discussione approfondita circa una tematica che sta interessando non solo il centro cittanovese ma gran parte del territorio regionale.
    Nella giornata di lunedì 2 agosto, il Movimento “Viva Cittanova Viva” aveva manifestato la propria disponibilità a sostenere percorsi condivisi per l’individuazione di soluzioni alle criticità riscontrate nel sistema di approvvigionamento, gestione e distribuzione dell’acqua.
    Una collaborazione salutata con grande apprezzamento dall’Amministrazione Comunale e immediatamente concretizzata in un incontro formale, durante il quale è stato evidenziato come il Comune ha già sottoscritto nello scorso mese di giugno un contratto per la fornitura di acqua con Sorical.
    «Ringraziamo la consigliere Antonella Catanese e il Movimento da lei rappresentato per la disponibilità dimostrata in questa fase particolare – ha sottolineato Fera -. Le criticità presentate dal sistema idrico cittadino cristallizzano un tema che oggi sta richiedendo sforzi enormi e una capacità gestionale non ordinaria alla luce di una stagione siccitosa che si protrae da mesi. Un ringraziamento, in questo senso, va rivolto agli operai del Comune di Cittanova e agli Uffici per il lavoro svolto con dedizione e competenza».
    «Siamo consapevoli dei disagi patiti dai cittadini – ha proseguito il Vicesindaco – e noi stessi li viviamo quotidianamente. Stiamo operando senza soluzione di continuità per limitare le problematiche. Sappiamo che sono necessari interventi strutturali di portata storica affinché vengano superati definitivamente le problematiche del sistema di approvvigionamento dell’acqua. Inoltre, vanno risolte anche le criticità della rete di distribuzione idrica. Per raggiungere i risultati servono tempo e piena sinergia tra tutte le parti istituzionali e amministrative. Il problema della carenza idrica nei mesi estivi è una questione che si perde nei decenni e che oggi merita una risposta definitiva. Siamo al lavoro per individuare le strade da percorrere in questo senso. Ai cittadini – ha aggiunto – chiediamo pazienza e senso di responsabilità. L’incontro con la consigliere Antonella Catanese, durante il quale sono stati affrontati i dettagli della questione – ha concluso Fera – è un segnale di partecipazione importante che rafforza l’azione della politica al servizio della comunità».