• Home / Primo piano / Minasi fuori dal Parlamento, vince il gioco dei numeri

    Minasi fuori dal Parlamento, vince il gioco dei numeri

    di Grazia Candido – Per il gioco delle percentuali con i collegi della Sicilia, sembra che Tilde Minasi possa restare fuori dal Parlamento. È plausibile infatti, che il seggio conquistato dalla Lega in Sicilia venga assegnato al collegio in cui è candidata Giulia Bongiorno che per un misero 0,18% in più, lo toglie al collegio in cui è candidato Matteo Salvini. Per la schizofrenica regola prevista dalla legge elettorale, Salvini risulterebbe pertanto eletto in Calabria escludendo così la Minasi.
    La situazione sembra abbastanza chiara sul sito del Ministero degli Interni ed è la stessa candidata Minasi a scrivere sul social network Facebook il suo rammarico.
    “Grazie di cuore a tutti, le parole non bastano e mai basterebbero per sottolineare quanto mi avete sostenuta e quanto vi siete impegnati per me, a Reggio così come in tutta la Calabria. Ci abbiamo creduto, abbiamo combattuto, siamo stati uniti, abbiamo portato avanti un progetto serio e credibile, abbiamo trovato, tutti insieme, un punto fermo dal quale ripartire e dal quale costruire. Adesso dobbiamo attenerci alla legge elettorale che purtroppo non ci favorisce, ma non dobbiamo assolutamente cedere alla delusione. Al contrario il successo ottenuto è storico, eccezionale. I voti presi non sono freddi come i calcoli delle attribuzioni, ma sono nati dal cuore di ognuno di noi, di ognuno di voi. Grazie”.