• Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio: Zimbalatti su vicenda “Il Girasole”

    Reggio: Zimbalatti su vicenda “Il Girasole”

    “Buone notizie all’orizzonte per il mercato ‘Il Girasole’ di viale Messina. Dopo una battaglia durata svariati mesi, affinché si rilanciasse la struttura, oggi possiamo essere moderatamente soddisfatti per le condizioni che si stanno verificando”. Così il consigliere comunale Antonino Zimbalatti, tra i promotori di una percorso di valorizzazione dell’edificio.

    “Secondo quanto già dichiarato dall’assessore comunale alle Attività Produttive Candeloro Imbalzano – prosegue Zimbalatti – con la delibera della Giunta Municipale n°471 del 9 dicembre, si è finalmente giunti ad un accordo tra il Cogem e l’Amministrazione stessa, con la risoluzione consensuale del contratto senza alcuna penale per le parti interessate. Una decisione più volte auspicata anche dall’intero consiglio della V circoscrizione, se si pensa che, negli ultimi mesi, insieme al presidente Antonio Eroi ed ai consiglieri ci siamo impegnati per giungere a tale risultato, cosicché, in tempi brevi, avviato quest’iter, si potesse attuare  un programma propedeutico ad un nuovo indirizzo d’uso de ‘Il Girasole’. Ovviamente ritengo che una rinnovata fruizione della struttura debba essere concertata con tutte le forze politiche e gli attori del territorio in cui il mercato insiste. E’ necessario, infatti, anche tramite questi passaggi, garantire ai residenti di Sbarre e Gebbione, la possibilità di servirsi del complesso in maniera adeguata, sempre nell’ottica di interessi che risultino prioritari per la collettività. Quanto prodotto con l’atto della Giunta e tramite la sinergia instaurata con il presidente Eroi, nonostante la militanza in diversi schieramenti politici – conclude il consigliere Zimbalatti – rappresenta un’ulteriore testimonia di come l’unità d’intenti indirizzata al perseguimento del bene comune possa portare vantaggi generalizzati. In ogni caso, rimango sempre vigile e sensibile alle esigenze della nostra comunità e, per quanto riguarda questa particolare tematica, intendo, a breve, organizzare una conferenza stampa, facendomi successivamente anche promotore di una pubblica assemblea durante la quale raccogliere i pareri e le proposte di tutti coloro, che con differenti ruoli, operano sul territorio della V circoscrizione affinché tali idee possano poi essere l’oggetto di una proposta deliberativa in seno al consiglio rionale e, in seguito, passare al vaglio del Civico Consesso”.            (RSG)