• Home / CITTA / Reggio Calabria / Amsterdam: fermate anche tre sorelle Strangio

    Amsterdam: fermate anche tre sorelle Strangio

    Sono state fermate anche tre sorelle di Giovanni Strangio, il latitante accusato della strage di Duisburg, nell’operazione della polizia che ha portato ad Amsterdam all’arresto di Giuseppe Nirta. Le fermate sono Aurelia, moglie di Giuseppe Nirta, Teresa ed Angela Strangio, che si trovavano da alcuni giorni ad Amsterdam. Insieme a Giuseppe Nirta e’ stato arrestato, con l’accusa di favoreggiamento personale, Giorgio Madeo, un calabrese che vive a Dusseldorf, in Germania. Secondo quanto ha riferito la polizia, Giuseppe Nirta e’ stato bloccato mentre stava percorrendo a piedi una via del centro di Amsterdam. Nirta deve scontare una condanna definitiva a 14 anni ed otto mesi di reclusione per associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti. (ANSA).