• Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio, presto gemellaggio con Montesilvano

    Reggio, presto gemellaggio con Montesilvano

    Tre giorni di incontri a Reggio per avviare il gemellaggio tra la citta’ dello Stretto e Montesilvano, comune in provincia di Pescara. Un ponte che dall’Abruzzo porta all’estrema punta dello Stivale fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale anche per la presenza nel capoluogo adriatico di un sindaco di origini reggine, Pasquale Cordoma, e un consigliere delegato, Alfredo Caccamo, anche lui nato a Reggio Calabria e che da anni e’ impegnato politicamente nella cittadina turistica della riviera pescarese. Con il sindaco di Reggio Giuseppe Scopelliti, e’ stato l’assessore comunale alle politiche comunitarie e del Mediterraneo Giovanni Biliardi, ad avviare l’iniziativa, che si pone quale obiettivo di dare vita a progetti comuni e sinergie per dare slancio e nuovi impulsi alle due Amministrazioni. Un gemellaggio che non deve rimanere solo sulla carta, ma diventare uno scambio duraturo volto ad intensificare ed arricchire le culture e le relazioni delle due citta’. Per la ”tre giorni” sono arrivati a Reggio, oltre a Caccamo, consigliere in rappresentanza del sindaco Cordoma, anche il presidente del Consiglio comunale di Montesilvano, Walter Cozzi e Francesco Di Pasquale, altro rappresentante del Civico Consesso del centro adriatico. (ASCA)