• Home / CITTA / Reggio Calabria / Locri-Gerace, Mons. Morosini rivolge augurio di buon inizio anno scolastico

    Locri-Gerace, Mons. Morosini rivolge augurio di buon inizio anno scolastico

    L’educazione “non è solo un fattore di mente, ma anche di cuore; non si misura solo dalla somma di nozioni imparate. Vi invito, cari docenti, ad amare i vostri allievi e a dare ad essi il meglio di voi stessi, come veri educatori”. Lo scrive monsignor Giuseppe Fiorini Morosini, vescovo di Locri –Gerace, in un messaggio, inviato al mondo della scuola della sua diocesi, per l’inizio del nuovo anno. La scuola, dopo la famiglia, è “l’istituzione educativa sulla quale lo Stato e la società civile fondano in modo primario la speranza del nostro futuro”, sostiene il presule, che rivolge a “tutti quanti sono impegnati nella scuola” l’augurio di “essere capaci di raggiungere unità di intenti e collaborazione nell’unico obiettivo di conseguire il fine di ogni istituzione scolastica, cioè la formazione dei ragazzi e dei giovani”. Da qui l’esortazione a “riflettere perché non affiorino fattori soggettivi e spinte egoistiche, che sono deleteri per la formazione”. “La formazione – conclude monsignor Fiorini Morosini – va personalizzata, cercando di partire dagli elementi di apertura propri di ciascuna persona per fondare su di essi il dialogo educativo; tale infatti deve essere la formazione: dialogo. Non esistono canoni formativi precostituiti e validi per tutti”.

    Elia Fiorenza